10 Caratteristiche per un Profittevole Investimento Immobiliare

10 Aspetti da Valutare prima di Acquistare un Immobile

Vuoi acquistare e trarre profitto da un immobile? Il settore immobiliare è un campo disseminato di mine che possono cancellare i tuoi guadagni. Esaminiamo le cose che dovresti considerare quando vuoi acquistare una proprietà.

Comincia la tua Ricerca

Sicuramente la tua prima idea sarà quella di evitare l’agente immobiliare per evitare di pagare la commissione  e comincerai a cercare da solo sui vari portali pensando di trovare l’affare.

Avere un agente effettivamente comporta una spesa aggiuntiva e spesso non si ha a che fare con professionisti seri e preparati. Per contro in tempi di crisi l’agente immobiliare potrebbe aiutare più l’acquirente che il venditore in quanto su una percentuale del 2-3%,  la sua provvigione non si modifica sensibilmente con un prezzo dell’immobile un pò ridotto, l’importante per lui è concludere la trattativa deve incassare e passare ad un’altra vendita.

Le 10 Caratteristiche che devi considerare per trovare l’immobile giusto

1. La Zona. La qualità della zona influenza il tipo di residenti presenti e futuri, è indubbio che un quartire con ottimi servizi, pulito, tranquillo, senza microcriminalità in strada, vicino a scuole ed a strade di comunicazione è sempre preso come punto di riferimento rispetto ad altri. Ogni città ha una zona Top ed una zona Out.

2. Le Tasse. Sebbene la tassa sulla prima casa sia stata al momento abbolita, in una nazione fortemente indebitata le sorprese potrebbere non mancare in futuro ed una sua reintroduzione è sempre nella penna di chi progetta ogni legge finanziaria. Una Tassazione un pò più alta però scoraggia l’acquisto ad una parte di persone che potrebbero degradare il quartiere con conseguente decremento di valore.

3. Scuole. La vicinanza di asili e scuole è di fondamentale importanza, accompagnare i figli in breve tempo senza dover attraversare mezza città prima di andare a lavorare fa la vera differenza sul valore di  un bene immobile.

4. Criminalità. Nessuno vuole vivere in una zona pullulata da balordi, spacciatori, zingari e ladruncoli. Controlla bene dove vuoi acquistare, il proprietario che spera di venderti la proprietà mai ti dirà la verità. Purtroppo i maldrestri personaggi che ormai gravitano in quasi tutte le città Italiane sono stati imposti e difficilmente in futuro saranno allontanati. Il valore degli immobili in queste zone è praticamente nullo per chi vende ma anche per chi compra.

5. Mercato del Lavoro.  Le Città con crescenti opportunità di lavoro tendono ad attrarre più persone. La mobilità è il futuro del mercato del lavoro, interi paesi sono ormai abitati da persone anziane, l’Italia ha una delle popolazioni più vecchie del mondo. I Giovani vanno ed  andranno dove ci sarà lavoro, tutte quelle bellissime case nei dintorni di piccole città rimarranno disabitate ed il loro valore sarà molto, molto basso.

6. Servizi. Oltre alle scuole in una zona residenziale dovrebbero esserci vicini anche servizi come: Aree verdi, Impianti sportivi, Piste ciclabili, Spazi dedicati ai bambini con giochi  e panchine. Altri due aspetti sono importanti da valutare: a) La velocità con cui si può raggiungere l’ospedale servizio del quale purtroppo prima o poi abbiamo bisogno tutti. b) Le modalità di raccolta dei rifiuti.

7. Lo Sviluppo Futuro. Se in futuro sono previsti nuove aree commerciali probabilmente l’area è in crescita, tuttavia la costruzione di nuove abitazioni con una maggiore offerta potrebbe danneggiare il valore delle abitazioni più vecchie.

8. Numero delle Case in Vendita. Se nel quartiere c’è un alto numero di proprietà in vendita, vuol dire che qualcosa non va, forse si potrà comprare a basso prezzo, ma il valore dell’immobile difficilmente aumenterà in futuro, la probabilità di trovarsi un cerino bruciato in mano è molto alta.

9. Reddito da Locazione.  Il reddito da locazione è il pane e il burro di una proprietà in affitto, quindi è necessario sapere qual è l’affitto medio nella zona. Se l’affitto medio non è sufficiente a coprire il pagamento del mutuo, tasse e altre spese, allora devi cercare qualcosa altro. Assicurati di non fare il passo più lungo della gamba perchè quello che potrebbe essere conveniente oggi potrebbe essere un fallimento in seguito.

10. Disastri Naturali e Disastri Accidentali. Anche se è molto difficile prevedere un disastro naturale ci sono mappe ed informazioni facilmete reperibili di aree soggette a terremoti, esondazioni, e simili. Acquistare un immobile in un’area già stata terremotata, ad esempio, non è sicuramente una scelta oculata. I disastri Accidentali invece sono evitabili rispettando le innumerevoli regole edilizie ed il buon senso, quest’ultimo purtroppo sembra non essere nel Dna di molti proprietari.

Prendere Informazioni

Parla con gli affittuari ed i proprietari di case nel quartiere. Gli affittuari saranno molto più onesti sugli aspetti negativi della zona perché non hanno alcun investimento in essa. Prova a visitare il quartiere in momenti diversi ed in giorni diversi della settimana per vedere i comportamenti dei tuoi futuri vicini.

La Proprietà

In generale, un buon investimento è un’abitazione unifamiliare o condominiale. I condomini hanno il vantaggio di ridurre le spese di manutenzione condivise per quote millesimali. Le abitazioni unifamiliari hanno il vantaggio di poter rimandare le spese di manutenzione e di poterle fare in economia, ma saranno spese sicuramente più importanti.

Quando avrai trovato il quartiere, cerca una proprietà che abbia un potenziale di rivalutazione ed eventualmente la possibilità di buone rendite di affitto. Controlla le proprietà più costose di quelle che puoi permetterti e quelle alla tua portata: gli immobili più costosi spesso si possono comprare a prezzo più basso di quelli alla portata di molti. Controlla lo stato di manutenzione una rivalutazione dell’immobile non può prescidere da essa.

Valuta se conviene acquistare una proprietà a prezzo maggiore già pronta o sceglierne una da ristrutturare.  Considera che una ristrutturazione ad oggi può costare Eu. 800/1000 per mq. ed una volta finita la ristrutturazione, sicuramente se tu volessi vendere, non recupereresti le cifre spese.

Naturalmente, un passo fondamentale per garantire un investimento proficuo è quello di acquistare una proprietà a prezzi ragionevoli oppure ad alto rendimento. La raccomandazione è quella di calcolare le eventuali entrate detrarre tutte le spese, accantonare una parte per la manutenzione ed imprevisti e determinare se l’acquisto può essere interessante.

Non sottovalutare i costi di manutenzione e riparazione. Questi costi dipendono dall’età della proprietà, dagli inquilini e da quanto eventualmente puoi fare in economia. Un edificio più nuovo o ben manutenuto probabilmente richiederà meno spese di uno più vecchio e fatiscente.

Leggi Anche

Quanto si Guadagna con una Casa Vacanze

Vicini di Casa e Valore Immobiliare

In Conclusione

Ogni stato ha buone città, ogni città ha buoni quartieri e ogni quartiere ha buone proprietà, ma ci vuoleoccorre tanto lavoro di piedi e di ricerca per allinearle tutte e tre. Quando trovi la tua proprietà ideale, mantieni le tue aspettative realistiche e assicurati che le tue finanze siano in uno stato abbastanza sano da poter aspettare che la proprietà inizi a generare denaro o rivalutarsi, piuttosto che averne bisogno disperatamente. L’investimento immobiliare non inizia con l’acquisto di un immobile, ma inizia con la creazione della situazione finanziaria che rende fattibile acquistarne uno.

Investi in una proprietà immobiliare già pronta ad Alto Rendimento

diventa-host-airbnb-1
Web Hosting

Invia Un Messaggio